APPROVATO IL CONTRIBUTO DI LIBERTÀ

La Regione Lazio ha approvato il “Contributo di Libertà” per il reinserimento in società delle donne vittime di violenza maschile.
Fino ad ora le donne, dopo aver subito abusi, dovevano ricostruire la propria vita e quella dei propri figli in autonomia, senza un sostegno dalle Istituzioni.

Con la Giunta Regionale abbiamo raggiunto un traguardo importante: 750mila euro di stanziamento complessivo per aiutare le donne a riprendere in mano la loro vita garantendogli un’autonomia abitativa, economica e personale.
Un grande passo per iniziare a combattere tutte insieme!